Si va a sciare? Fa 150 kWh!

post-image

2 dicembre 2022 418 parole

Il cambiamento climatico modifica gli ecosistemi.
Quello alpino è tra gli ecosistemi in cui l’impatto del cambiamento è reso più evidente. I ghiacciai si assottigliano sempre più, molti sono già spariti, altri ancora crollano (e talvolta uccidono, come la Marmolada).
L’innevamento si riduce negli anni e molte stazioni sciistiche “spariscono”: nel giugno del 2020 erano state recensite 311 località sciistiche abbandonate in Italia.

Difficile tuttavia cambiare le belle e gratificanti abitudini.
Così alla dotazione sempre minore di neve (dove si può) si cerca di replicare con un impiego crescente dei cannoni sparaneve, che però consumano acqua ed energia (oltre ad avere effetti negativi sulla biologia del terreno interessato a causa delle differenze fisico-chimiche tra neve artificiale e naturale).

Ma quant’è il consumo di energia di una giornata tipo sugli sci? Diciamo due persone che prendono la macchina e da Torino vanno a sciare un sabato a Cervinia, in Val d’Aosta. Beh, ciascuno di loro avrà consumato circa 150 kWh. 300 kWh in due: più o meno il costo energetico di un viaggio in aereo da Milano a Londra), di cui 23 kWh di ammortamento energetico dell’autostrada e della strada fino a Valtournenche, 12 kWh per il costo energetico del comprensorio sciistico (per muovere gli impianti, battere la pista e sparare neve coi cannoni, ma senza contare l’energia usata per la realizzazione degli impianti e per la loro manutenzione), 109 kWh per l’auto (79 kWh per il carburante + 30 kWh per il suo ammortamento energetico) e, per arrotondare, più o meno 7 kWh di ammortamento energetico dell’attrezzatura da sci, abbigliamento tecnico, tubo di biscotti da 120 cm preso all’autogrill, scaldino per le mani, go pro sul caschetto, oakley, carbonada con polenta, caffè corretto, shottino,…

(Elaborazione Resconda su dati Raccontadati ed altri. Calcolo a questo link)

  • Autostrada A5, da Torino a Valtournenche / Cervinia
    Costo energetico realizzazione autostrada 43.320 Gj/km (equivalenti a 12.033.333 kWh/km, fonte); 20 anni di ammortamento; transito di 3.000.000 di veicoli/anno -> 0,2 kWh costo veicolo per transito x km.;
    Dati caso: 234 km percorsi da Torino a Valtournenche / Cervinia: 46,93 kWh costo energetico autostrada.;
  • Carburante
    Dati caso: 0,07 l/km x 234 = 16.4 L totale consumo; emergy carburante 9,6 kWh/L. 157 kWh complessivi;
  • Automobile
    Costo energetico realizzazione auto 76.000 kWh (fonte: MacKay, D.J.C. 2009. Sustainable Energy-without the hot air. Cambridge University Press), 300.000 km vita utile, 0,253kWh/km;
    Dati caso: 234 km percorsi: 59,3 kWh costo uso automobile.;
  • Comprensorio sciistico 12 kWh / giorno / utente (fonte dati: Raccontadati)